Bad World Tour

Da MJJ Wiki - L\'Enciclopedia italiana di Michael Jackson.
badtour061br4.jpg

Il 12 settembre 1987 è iniziata una delle più grandi tournée mai realizzate prima degli anni '90, il fantasmagorico "Bad World Tour", la prima serie di concerti che vedeva Michael Jackson solista su un palco!

Michael Jackson era già una grande star conosciuta e amata in tutto il mondo! Tutti non potevano che constatare la grande fama del creatore dell'album che già, al primo giugno 1987, aveva venduto oltre 38 milioni e mezzo di copie, raccogliendo oltre 150 dischi d'oro e di platino in giro per il mondo, diventando così l'album più venduto nella storia.
L'album Bad, uscito il 31 agosto 1987 ha già riscosso notevole successo, anche se non trattato benissimo dalla critica, arrivando senza problemi in testa alle classifiche di 24 paesi, Italia compresa! Il nuovo disco di Jackson raccoglie record senza fatica, diventando il primo album della storia ad aver dato origine a cinque singoli primi in classica. Infatti furono 9 i singoli arrivati al numero uno nella Billboard Hot 100, più di ogni altro artista nella decade degli anni '80!
Il successo del Bad World Tour era quindi preannunciato e la maggior parte delle date diventarono "sold out " in brevissimo tempo. Per la prima tappa giapponese, in poche ore i 35000 biglietti andarono venduti, nonostante le buone aspettative nessuno si aspettava un così grande successo anche se la campagna pubblicitaria era sicuramente ben organizzata ed efficace. Alle 16:30 furono aperti i cancelli così i fan assiepati sin dall'alba poterono correre per prendere i primi posti del primo concerto da solista del re del pop. Ai fotografi venne riservata un'apposita pedana a 90 metri dal palco, una distanza di sicurezza atta a non far svelare i trucchi delle scenografie. Per costruire un così complesso scenario vennero trasportate oltre 150 tonnellate di materiale utilizzando 22 camion articolati di cui 7 per il solo palco; 100 altoparlanti, 700 proiettori, tre laser con 40 specchi mobili. Non si era mai visto nulla di simile prima di allora: il palco misurava 65X25 metri, il mixer 5X13 e sulla torretta di questo erano sistemati sei spot seguipersona. Tre gli schermi giganti, due posti ai lati del palco e uno dietro la torretta del mixer.
Eccezionali misure di sicurezza vennero prese in ogni città toccate dal tour e di conseguenza investite dal "tifone Jackson", così come lo chiamo la stampa. Venne introdotta un'altra novità: i biglietti elettronici, non falsificabili perché dotati di un codice. Uno stuolo di forze obbligato per tenere l'ordine negli stadi che fremevano di sentire cantare la pop star: il tutto creava un'atmosfera elettrizzante già ore prima che il concerto ebbe inizio.
Fu Kim Wilde, la giovane cantante inglese all'epoca ancora alle prime armi, ad aprire le danza, spettava a lei ad intrattenere il pubblico dalle ore 19:00 in poi in attesa dell'evento Jackson. Michael è infatti abituato (lo ha fatto in tutti i suoi tre tour) a farsi attendere prima del suo arrivo ed è capace di portare il suo pubblico, già stremato da ore trascorse sotto il sole e da qualche notte insonne, ad uno stato di tensione ed impazienza che non possono che fare bene alla sua entrata in scena ma che vengono prima allentate dalla "spalla", il cantante ciò che esibendosi si deve "subire" un po di fischi e di nervosismo da parte di un pubblico tesissimo.
Michael sa poi come premiare i suoi fan e con i suoi ingressi trionfali infiamma la platea, l'ingresso di scena è infatti fondamentale per un artista perché il feeling che si riesce a creare tra lui e il pubblico nel corso del primo brano rimarrà poi per tutto il concerto. Così nel Bad World Tour, il re del pop sceglieva di far aprire una tenda dietro alla quale si potesse vedere una scala luminosa e quattro ballerini… e Michael in mezzo a loro.

mjandsteviewonderthumb.gif

Durante la tappa di Sydney, in Australia, il 20 Novembre 1987, Stevie Wonder apparì a sorpresa sul palco. Michael e Stevie duettarono live in "Just Good Friends" davanti a moltissimi e fortunati fans!

Gallery%20Bad%20Tour%2080.JPG

Il 3 Marzo 1988, Michael Jackson si esibì in un concerto privato al "Madison Square Garden" di New York. Tutti i proventi furono donati all' "United Negro College Fund". I biglietti non erano acquistabili ai normali botteghini. Furono infatti estratti tramite uno speciale sistema di sorteggio. Durante il brano "The Way You Make Me Feel" in quell'occasione, Tatiana Thumbtzen (stessa attrice del video in questione) baciò Michael sul palco davanti a tutti.

L'8 Settembre 1988, Michael Jackson ricevette un premio speciale dallo staff dello stadio di Wembley di Londra, per avere stabilito il nuovo record di successi nell'arena.


Tracklist

badtourwannabestartintk1.jpg

Prima parte

Seconda parte

badtourthrillerew8.jpg

Artisti

Artista principale

Membri della band

Coristi

  • Sheryl Crow
  • Kevin Dorsey
  • Dorian Holley
  • Darryl Phinnessee

Ballerini

  • Damon Navandi
  • Randy Allaire
  • Evaldo Garcia
  • Dominic Lucero
  • LaVelle Smith

Crediti

  • Direttore esecutivo: Michael Jackson
  • Assistente direttore: Jolie Levine
  • Coreografie: Michael Jackson
  • Assistente alle coreografie: Vincent Paterson
  • Scenografia: Tom McPhilips
  • Luci: Allen Branton
  • Direttore della sicurezza: Bill Bray
  • Capelli e Trucco: Karen Faye
  • Personal Manager: Frank Dileo

Tappe

 

Japan Tour (1987)

 

12. Set

Tokio, Tokyo-Dome

35000 **

13. Set

Tokio, Tokyo-Dome

35000 **

14. Set

Tokio, Tokyo-Dome

35000 **

25. Set

Yokohama, Korakuen Stadium

**

26. Set

Yokohama, Korakuen Stadium

**

27. Set

Yokohama, Korakuen Stadium

**

3. Ott

Yokohama, Korakuen Stadium

**

4. Ott

Yokohama, Korakuen Stadium

**

10 Ott

Osaka, Nishinomya-Stadium

**

11. Ott

Osaka, Nishinomya-Stadium

**

12. Ott

Osaka, Nishinomya-Stadum

**

?

Japan, (Tokio, Yokohama oder Osaka)

? **

?

Japan, (Tokio, Yokohama oder Osaka)

? **

?

Japan, (Tokio, Yokohama oder Osaka)

? **

Total:

450000

Australian Tour (1987)

13. Nov

Olympic Park, Melbourne,

**

20. Nov

Paramatta Stadion, Sydney

**

21. Nov

Paramatta Stadion, Sydney

**

25. Nov

Entertainment Centre, Brisbane

68000 **

28. Nov

Entertainment Centre, Brisbane

68000 **

America Tour (1988) (1° parte)

23. Feb

Kember Arena,Kansas City

34000 **

24. Feb

Kember Arena,Kansas City

34000 **

3. Mrz

Madison Square Garden, New York

57000 **

4. Mrz

Madison Square Garden, New York

57000 **

5. Mrz

Madison Square Garden, New York

57000 **

12. Mrz

ST.Louis Arena, Missouri

36000 **

13. Mrz

ST.Louis Arena, Missouri

36000 **

18. Mrz

Market Square Arena,Indianapolis,Indiana

45000

19. Mrz

Market Square Arena,Indianapolis,Indiana

45000

20. Mrz

Freedom Hall, Louisiville, Kentucky

36000

23. Mrz

MC Nichols Arena, Denver, Colorado

40300 **

24. Mrz

MC Nichols Arena, Denver, Colorado

40000 **

30. Mrz

Ciric Center Hartord,

45200 **

31. Mrz

Ciric Center Hartord,

45000 **

1. April

Ciric Center Hartord,

45000 **

8. Apr

Summit, Houston, Texas

40000

9. Apr

Summit, Houston, Texas

40000

10. Apr

Summit, Houston, Texas

40000

13.Apr

Omni, Atlanta, Georgia

30000

14. Apr

Omni, Atlanta, Georgia

30000

15. Apr

Omni, Atlanta, Georgia

30000

19. Apr

Rosemont Horizon, Chicago

40000 **

20. Apr

Rosemont Horizon, Chicago

40000 **

21. Apr

Rosemont Horizon, Chicago

40000 **

25. Apr

Rennion Arena, Dallag, Texas

39000

26. Apr

Rennion Arena, Dallag, Texas

39000

27. Apr

Rennion Arena, Dallag, Texas

39000

4. Mai

Metropolitan Center, Minneapolis

50700 **

5. Mai

Metropolitan Center, Minneapolis

50000 **

6. Mai

Metropolitan Center, Minneapolis

50000 **

Europa Tour (1988)

23. Mai

Stadio Flaminio, Roma

35000 **

24. Mai

Stadio Flaminio, Roma

35000 **

29. Mai

Delle alpi, Torino

53600 **?

2. Giugno

Parter Stadium, Vienna, Austria

55000 **

5. Giugno

Feyenord Stadion, Rotterdam, Olanda

58000 **

6. Giugno

Feyenord Stadion, Rotterdam, Olanda

57000

7. Giugno

Feyenord Stadion, Rotterdam, Olanda

57000

11. Giugno

Göteborg, Svezia

53000 **

12. Giugno

Göteborg, Svezia

53000 **

16. Giugno

St-Jakob Stadion, Basel, Svizzera

50000 **

19. Giugno

an der Berliner Mauer, Berlino, Germania

50000

27. Giugno

Prinzenpark Stadion, Parigi, Francia

60400 **

28. Giugno

Prinzenpark Stadion, Parigi, Francia

60400 **

01. Luglio

Volkspark Stadium ,Hamburg, Germania

50000

03. Luglio

Müngersdorfen Stadion, Köln, Germania

70000 **

08. Luglio

Olympia-Stadion, Monaco, Germania

72000 **

10. Luglio

Müngersdorfen Stadion, Köln, Germania

70000 **

14. Luglio

Wembley Stadion, London, Uk

72000 **

15. Luglio

Wembley Stadion, London, Uk

72000 **

16. Luglio

Wembley Stadion, London, Uk

72000 **

22. Luglio

Wembley Stadion, London

72000 **

23. Luglio

Wembley Stadion, London

72000 **

26. Luglio

Cardiff Arms Park, Wales, Inghilterra

55000 **

30. Luglio

Cork, Irland

60000 **

31. Luglio

Cork, Irland

60000 **

05. Agos

Marbella, Spagna

28000 **

07. Agos

Vicente Calderon, Madrid, Spagna

60000 **

09. Agos

Nou Camp, Barcelona, Spagna

45000

11. Agos

Nice, Monaco

35000

14. Agos

Montpellier, Francia

35000

19. Agos

Stade de la Pontaise, Lausanne,

45000

21. Agos

Talavera Wiesen, Würzburg, Germania

43000 **

23. Agos

Werchter (nahe Brüssel) Belgien

55000 **

26. Agos

Wembley Stadion, London

72000 **

27. Agos

Wembley Stadion, London

72000 **

29. Agos

Roundhay Park, Leeds, England

90000 **

02. Set

Niedersachsen Stadion, Hannover

40000

04. Set

Parkstadion, Geisenkirchen, Germania

52000

06. Set

Linz, Österreich, Uk

40000

10. Set

The Bowl, Miltonkeynes , Uk

60000 **

11. Set

Aintree Racecourse, Liverpool , Uk

125000 **

America Tour (1988) 2° parte

26. Set

Ciric Arena, Pittsburg

48700 **

27. Set

Ciric Arena, Pittsburg

49000 **

28. Set

Ciric Arena, Pittsburg

49000 **

3. Ott

East, Rutherford

38000 **

4. Ott

East, Rutherford

38000 **

5. Ott

East, Rutherford

38000 **

10. Ott.

Richfield, Ohio

60000 **

11. Ott

Richfield, Ohio

60000 **

13. Ott

Washington

70000 **

17. Ott

Washington

70000 **

18. Ott

Washington

70000 **

19. Ott

Washington

70000 **

24. Ott

Rochester, Minnesota

50000

25. Ott

Rochester, Minnesota

50000

26. Ott

Rochester, Minnesota

50000

7. Nov

Laguna Hills, Kalifornien

45000 **

8. Ott

Laguna Hills, Kalifornien

45000 **

9. Ott

Laguna Hills, Kalifornien

45000 **

13. Nov

Los Angeles

18000 **

Japan Tour (1988) 2° parte

9. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

10. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

11. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

17. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

18. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

19. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

24. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

25. Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

26 Dic

Tokyo-Dome, Tokio

45000 **

America Tour (1989) 3° Parte

16. Gen

Sports Arena, Los Angeles

18000 **

17. Gen

Sports Arena, Los Angeles

18000 **

18. Gen

Sports Arena, Los Angeles

18000 **

26. Gen

Sports Arena, Los Angeles

18000 **

27. Gen

Sports Arena, Los Angeles

18000 **


** Sold Out/Tutto Esaurito